Comprare il petrolio in borsa con trading in opzioni binarie

Il petrolio è, da anni, uno dei prodotti del settore energetico sui quali investire per realizzare profitti. Nonostante le politiche energetiche a favore delle energie alternative e nonostante l’indice VIX riveli forti stati di incertezza, il petrolio detta legge sui mercati finanziari e viene scambiato in dollari statunitensi.

Vi sono almeno due modi per investire in borsa sul petrolio: tramite i CFD o anche tramite le opzioni binarie.

Come acquistare petrolio con i CFD

petrolio in borsaI CFD (contracts for difference) sono lo strumento di trading più comune per investire sul petrolio in borsa. I contratti per differenza consentono di speculare sul rialzo e sul ribasso del corso del petrolio e lo si può fare anche online in modo diretto e gestendo gli investimenti in prima persona.

Con i CFD si investe la somma che si decide per acquistare lotti di barili di petrolio greggio sia WTI che Brent. Il volume trattato può essere aumentato con l’effetto leva che viene proposto o indicato dal proprio broker forex.

L’effetto leva serve a moltiplicare gli investimenti con coefficienti – stabiliti dal broker – nella misura di rapporti con coefficienti 1:100, 1: 200, 1:300 e così via, realizzando guadagni interessanti anche se si investe una piccola somma p per piccole variazioni di prezzo. Con gli strumenti di stop loss messi a disposizione dei trader si possono ulteriormente massimizzare i profitti.

Come acquistare petrolio con trading in opzioni binarie

Le opzioni binarie permettono di speculare sul rialzo o sul ribasso del corso (valore) del petrolio. Non si tratta, quindi, di acquistare i barili, ma semplicemente di “scommettere” sull’andamento dei prezzi del petrolio in un determinato lasso di tempo.

Si investe una determinata somma (solitamente non più del 5% del capitale complessivo che si intende mettere a disposizione del trading online) su un’opzione binaria, in cui si dovrà preventivamente scegliere e prevedere il rialzo o il ribasso del prezzo del petrolio entro un tempo stabilito (minuti, ore, in giornata, giorni, settimane).

Trascorso l’intervallo di tempo stabilito, se la previsione si rivela esatta si guadagna in media l’85% dell’investimento di partenza. Esistono degli strumenti e degli indicatori che facilitano il trader nell’interpretazione dell’andamento dei prezzi e nel capire su quale opzione sia più conveniente puntare per realizzare profitti più o meno certi.

Tra gli strumenti utili per i trader online c’è anche il social trading attraverso il quale trarre ispirazione dall’esperienza altrui messa a disposizione della community online. il servizio è disponibile su diverse piattaforme di broker forex online.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*