Errori comuni da evitare nelle opzioni binarie

Gli errori comuni sulle opzioni binarieLe opzioni binarie sono degli strumenti finanziari molto interessanti che offrono interessanti opportunità di investimento, in un settore che sta trovando ampio spazio soprattutto negli ultimi anni, nonostante le stesse siano spesso anche meramente conosciute come semplici attività di scommessa.

Errore numero uno: confondere le opzioni binarie con attività di mera scommessa!

Uno degli errori comuni infatti nelle opzioni binarie, è di considerarle non come alternative ai più classici strumenti di investimento, ma come attività di scommessa come in un gioco d’ azzardo. Tale errore è frequente soprattutto nell’ utente che tende ad affacciarsi per la prima volta nel settore delle opzioni binarie, poiché tra i meccanismi di funzionamento delle stesse, vi è una scelta tra due opzioni rialzo e ribasso dell’ andamento dell’ asset, spesso confusa come una mera attività di scommessa non guidata da alcuna logica di trading. Ovviamente questo è un errore perché le opzioni binarie sono a tutti gli effetti degli strumenti finanziari, con logiche  ben precise di Trading e specifiche regolamentazioni!

Errore numero due: “credere alla leggenda del guadagno facile”

Il portale “Eotrading.com” è recentemente intervenuto sull’argomento definendo una lista con gli errori più comuni sulle opzioni binarie, commessi soprattutto dagli utenti alle prime armi, che spinti dalla facilità di meccanismo delle stesse e dalla “ leggenda del guadagno facile”  investono capitali senza una adeguata preparazione sulla materia. Secondo infatti lo stesso portale “ Eotrading.com”  un errore comune negli utenti è considerare che “  un trading gestito renderà sempre soldi”. Nella realtà dei fatti se pur importante una negoziazione controllata, ciò non può sempre tradursi in certezza sui risultati.  Tali professionisti possono quindi essere un valido supporto per attuare degli investimenti ottimali, ma senza escludere totalmente il rischio anche potenziale, di poter ottenere anche delle perdite negli investimenti con le opzioni binarie.

Errore numero tre: valutare solo il bonus di benvenuto

Altro errore comune riscontrato dal portale “ Eotrading.com” sugli utenti alle prime armi, è di dare importanza più che alla scelta di un broker serio e affidabile, al bonus concesso da un qualsiasi  broker. La rete è piena di broker di opzioni binarie, sconosciute ai più, che promettono ai nuovi iscritti sostanziali bonus di benvenuto. Ebbene quello che non sempre è noto è proprio il meccanismo di funzionamento degli stessi bonus. Nella maggior parte dei casi infatti i suddetti bonus, sono vincolati a dei volumi di negoziazione da raggiungere prima di ottenere i suddetti capitali e ciò inevitabilmente può incidere sul dover necessariamente attuare un numero elevato di investimenti ( con profitti e perdite alle porte) prima di ottenere realmente il bonus.

Errore numero quattro: andare oltre un deposito minimo

Un ulteriore errore commesso inoltre nelle opzioni binarie è di considerarle come soluzioni a guadagni facili e con guadagni considerevoli promessi dai numerosi broker della rete, per attirare nuovi utenti e spingerli a depositare maggiori somme sulle opzioni binarie.

Non è per nulla così. Le opzioni binarie se ben utilizzate presentano alte potenzialità sui rendimenti, ma occorre una conoscenza approfondita del settore, in quanto parliamo a tutti gli effetti di strumenti finanziari. Di conseguenza l’utente alle prime armi deve essere sempre attento fin dalle prime operazioni a preferire soluzioni riguardanti  un deposito minimo e affidabilità del broker!

Per provare il trading in opzioni senza alcun rischio i broker offrono i conti demo, una guida completa a come aprire un conto demo sui vari broker si trova a questo indirizzo: http://www.meteofinanza.com/opzioni-binarie/conto-demo/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*